Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9-19.30 | Dom 10-13 / 15.30-19.30

AICRON. Storie di una ricostruzione fantastica

Il paese di Norcia, distrutto dal terremoto, rinasce nella fantasia dei bambini di una scuola primaria e prende nuova vita. Diventa per esempio Aicron, una Norcia al contrario, oppure Corc, la città dove c’è quasi tutto. Oppure Scimmibinchi: il paese dove tutti, per legge, devono essere felici. Ma per essere davvero felici, scopre il Sindaco, bisogna conoscere la tristezza. Questo lo sanno bene i bambini di Norcia dopo il terremoto del 2016: è dalla loro immaginazione che nascono i cinque paesi raccontati in questo libro. E così una fine diventa un nuovo inizio. Non solo nella fantasia.

L’idea di questo libro nasce dai laboratori condotti dall’illustratrice Giulia Orecchia nella scuola “De Gasperi-Battaglia” di Norcia nell’anno scolastico 2016-2017. Le illustrazioni sono il frutto dell’immaginazione inesauribile degli alunni, che ha dato forma e colore a cinque nuovi paesi e che ha ispirato a cinque autori per ragazzi altrettanti racconti. Molto diversi l’uno dall’altro, ma tutti con un unico fulcro: come si possa cominciare dalla fine, da una perdita, per trasformare un evento terribile e traumatico come un terremoto in un nuovo inizio. E come questo inizio possa insegnare a tutti qualcosa sulla vita, sulla resistenza, sulla solidarietà.

I racconti contenuti nel libro sono firmati da Chiara Carminati, Beatrice Masini, Giusi Quarenghi, Anna Sarfatti e Bruno Tognolini.

Dai 6 anni.

Prenota la tua copia
Prenota la tua copia

Vuoi prenotare una copia di questo libro? Compila questo form: verificheremo la disponibilità del titolo e avrai 48 ore per andarlo a ritirare presso il punto vendita che ti indicheremo.

Maggiori
informazioni
(* campo obbligatorio)



Commenti

Il sottotitolo apparir� qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *