Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9.00 - 19.30 | Dom Chiuso

Premio Strega

Nel 1860, a Benevento, evocando un’antica leggenda che narra di come la città sia in realtà il ritrovo di tutte le streghe del mondo, nasce il Liquore Strega, prodotto dalla famiglia Alberti. Nel 1947, l’amicizia fra l’imprenditore Guido Alberti e la famiglia di Goffredo e Maria Bellonci, fondatori e anime del circolo letterario “Gli amici della domenica”, dà vita al Premio Strega, che negli anni è diventato il più importante riconoscimento italiano nel campo della narrativa in prosa.

Il premio viene assegnato ogni anno a un romanzo italiano e la giuria è oggi composta da oltre 400 persone appartenenti al mondo della cultura e dell’editoria, inclusi anche tutti i vincitori delle passate edizioni.

Il primo a ottenere l’ambito riconoscimento fu Ennio Flaiano con “Tempo di uccidere” e, nel corso degli anni, lo Strega si è sempre distinto nel premiare l’eccellenza: Cesare Pavese, Alberto Moravia, Mario Soldati, Giorgio Bassani, Dino Buzzati, Elsa Morante, Natalia Ginzburg, Primo Levi, Umberto Eco sono solo alcuni fra gli scrittori che hanno ricevuto l’ambito riconoscimento.

FINALISTI - EDIZIONE 2018

ALTRI PREMI

Il sottotitolo apparir qui