Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 19.30 | Dom 9.30 - 19.30

Premio Scerbanenco

Il Premio Scerbanenco, nato nel 1993 in memoria di Giorgio Scerbanenco, maestro della narrativa di genere e padre del giallo italiano, viene consegnato nel mese di dicembre durante il Noir in Festival di Courmayeur.
Se lo aggiudica il miglior romanzo italiano giallo/noir uscito nel corso dell’anno e rappresenta il riconoscimento di maggior rilievo nazionale in questo ambito della narrativa. Nel corso della sua storia, il Premio Scerbanenco è stato vinto tra gli altri da Tiziano Sclavi, Carlo Lucarelli, Massimo Carlotto, Giancarlo De Cataldo e Massimiliano De Giovanni.

FINALISTI - EDIZIONE 2018