Librerie.Coop
Reggio Emilia - Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 13 / 15.30 - 19.30 | Dom: Chiuso

Premio Strega 2020: vince “Il colibrì”

“Il colibrì” di Sandro Veronesi (pubblicato da La nave di Teseo) ha vinto il Premio Strega 2020, il più importante riconoscimento letterario italiano. Per lo scrittore toscano si tratta della seconda vittoria in carriera, dopo quella ottenuta nel 2006 con “Caos calmo”.

Il romanzo di Veronesi, già libro dell’anno per l’inserto “la Lettura” del “Corriere della sera”, si è imposto nettamente con 200 voti.

Al secondo posto si è classificato Gianrico Carofiglio con “La misura del tempo” (Einaudi, 132 voti). Terza posizione per Valeria Parrella e il suo “Almarina” (Einaudi, 86 voti), mentre al quarto posto è arrivato Gian Arturo Ferrari con “Ragazzo italiano” (Feltrinelli, 70 voti). Il vincitore del Premio Strega Giovani “Tutto chiede salvezza” di Daniele Mencarelli (Mondadori) si è piazzato quinto con 67 voti, mentre chiude la classifica Jonathan Bazzi con “Febbre” (Fandango Libri, 50 voti).

Sandro Veronesi raccoglie il testimone da Antonio Scurati (vincitore nel 2019 con “M – Il figlio del secolo”) e aggiunge il proprio nome a un albo d’oro che comprende il meglio della letteratura italiana, da Cesare Pavese ad Alberto Moravia, da Dino Buzzati a Elsa Morante, da Primo Levi a Umberto Eco.

Per conoscere tutto quello che c’è da sapere sul Premio Strega e sugli altri riconoscimenti letterari più famosi del mondo, vi invitiamo a visitare la sezione del nostro sito dedicata ai premi letterari.

(notizia pubblicata il 4 luglio 2020)