Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 19.30 | Dom Chiuso

Le novità in arrivo – Autunno 2019 – Parte 2

Prosegue il nostro viaggio fra le uscite più attese dell’autunno. Scoprite con noi i nuovi libri di Isabel Allende, Walter Veltroni, Diego De Silva, Murakami Haruki, Ezio Mauro e i fumetti firmati da ZerocalcareRoberto Saviano, Alessandro Baricco, Roberto Recchioni e Leo Ortolani.

“Lungo petalo di mare” (in libreria da ottobre) segna il ritorno di una delle più amate scrittrici del mondo: Isabel Allende. Nell’agosto del 1939, il poeta Pablo Neruda organizzò il viaggio della “Winnipeg”, una nave che portò in Cile 2200 rifugiati spagnoli che fuggivano dalle rappresaglie franchiste. A partire da quest’evento storico, Isabel Allende racconta l’appassionante odissea di una pianista incinta e di un giovane medico costretti ad abbandonare Barcellona quando la città cade in mani nemiche, per cercare una seconda opportunità nell’esilio in un Paese lontano dove ricominciare da zero.

Quando il sindaco di Roma, dopo aver mosso mari e monti, riesce a far aprire un commissariato nel parco della sua amata Villa Borghese, i vertici della Polizia decidono di chiamare a raccolta per il nuovo ufficio un gruppo di soggetti che, in altri commissariati, hanno fatto danni o si sono distinti per non aver combinato nulla. A guidarli, un maturo funzionario caduto in disgrazia. Un giorno, però, il pacifico tran tran di Villa Borghese viene interrotto da un urlo e nulla sarà più lo stesso. Ironia, avventura, suspense e colpi di scena sono al centro di “Assassinio a Villa Borghese” (in uscita a novembre), che segna l’esordio nel giallo di Walter Veltroni.

“I valori che contano” di Diego De Silva riporta in scena l’avvocato Vincenzo Malinconico e le sue irresistibili avventure. Stavolta tutto comincia quando nasconde in camera sua una ragazza in mutande appena fuggita da una retata in una casa d’appuntamenti situata al quarto piano del suo palazzo e poi, non contento, intrattiene il carabiniere che irrompe in casa sua chiedendogli se per caso ha visto passare una donna poco vestita. Quando scoprirà che la ragazza è anche la figlia del sindaco, tutto inizia a complicarsi…in libreria da ottobre!

Come in una sonata a quattro mani, due dei più grandi artisti di oggi nei rispettivi campi (lo scrittore Murakami Haruki e il direttore d’orchestra Ozawa Seiji) intessono un dialogo unico sulla musica, la sua storia e il significato che ha nelle nostre vite. Il risultato è “Assolutamente musica”, in libreria a novembre, intessuto di vere e proprie guide all’ascolto, riflessioni sul collezionismo, ricordi personali e curiosità sui grandi della musica.

Nel 1989, all’interno della DDR, il blocco comunista si sgretola e si libera dalla prigionia del Muro che corre per 106 chilometri nella città di Berlino, dividendo una città e l’Europa intera, separando il mondo in due fazioni contrapposte. E’ un simbolo del titanismo totalitario, non una semplice barriera. E’ un’arma. La sua storia ce la racconta il grande giornalista Ezio Mauro in “Anime prigioniere”, in libreria da ottobre: nel trentesimo anniversario della caduta del Muro, una cronaca appassionante dell’evento che ha segnato l’inizio del mondo di oggi.

Spostiamo ora la nostra attenzione sui fumetti più attesi dell’anno. “La scuola di pizze in faccia del professor Calcare”, in uscita a ottobre, segna il ritorno di Zerocalcare con una raccolta delle irresistibili storie brevi apparse sul web negli ultimi anni. Il volume, come di consueto, è arricchito da una corposa parte inedita fatta sia da una cornice che racchiude le storie sia da racconti pubblicati qui per la prima volta.

Sempre a ottobre arriva in libreria “I teschi dei ladri”, la prima di quattro graphic novel tratte da soggetti inediti di Roberto Saviano che comporranno la collana “Le storie della Paranza”, in cui ritroveremo gli indimenticabili protagonisti di “La paranza dei bambini”, la loro innocenza, la loro violenza. Character design dei personaggi e copertine firmate dal leggendario Tanino Liberatore, sceneggiature di Saviano e Tito Faraci, disegni di Riccardo La Bella.

A novembre sarà la volta di “Senza sangue”, suggestiva e struggente trasposizione a fumetti del best seller di Alessandro Baricco, arricchita da diverse parti inedite. Nel passato di Nina c’è una tragedia: un massacro nella fattoria dove viveva assieme al padre e al fratello. Lei è stata l’unica a sopravvivere, rannicchiata in una botola, e ha visto uno degli assassini: un ragazzo. Anni dopo, i due si ritrovano per confrontarsi e scoprire come entrambe le loro vite siano state plasmate da quella tragedia. E per trovare una sorta di riscatto. Sceneggiatura di Baricco e Tito Faraci, disegni di Francesco Ripoli.

Cinque del mattino, litorale di Ostia. Un gigantesco mostro, alto più di 100 metri, emerge dal mare e inizia ad avanzare verso la città seminando morte e distruzione. Mentre la catastrofe avanza, alcuni personaggi vedono la propria vita cambiare…“Roma sarà distrutta in un giorno”, da ottobre in libreria, è la nuova graphic novel firmata ai testi e ai disegni dal fumettista Roberto Recchioni, fra i nomi più importanti del panorama italiano e colonna della Sergio Bonelli Editore (per la quale, fra le altre cose, dirige “Dylan Dog”, scrive “Tex” e ha co-creato “Orfani”).

Chiudiamo questa breve carrellata dei fumetti più attesi dell’autunno con “Luna 2069” del geniale Leo Ortolani (previsto a ottobre): cento anni dopo lo sbarco dell’uomo sulla Luna, sul satellite è stata costruita una base lunare. E’ qui che l’irresistibile Rat-Man e un astronauta che assomiglia molto a Luca Parmitano si troveranno ad affrontare una minaccia che potrebbe mettere in discussione sia il futuro della base sia quello delle esplorazioni spaziali.

Le novità in arrivo – Autunno 2019 – Parte 1

Le novità in arrivo – Autunno 2019 – Parte 3