Librerie.Coop
Reggio Emilia - Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 13 / 15.30 - 19.30 | Dom: Chiuso

Bancarella 2020: vince “Le verità sepolte”

“Le verità sepolte” di Angela Marsons (pubblicato da Newton Compton) ha vinto il Premio Bancarella 2020, assegnato domenica 19 luglio e giunto alla sessantottesima edizione. Scoprite insieme a noi la classifica finale completa!

Il thriller della scrittrice britannica ha vinto con 128 voti, precedendo “L’estate dell’incanto” di Francesco Carofiglio (pubblicato da Piemme, 88 voti), “Alpini” di Stefano Ardito (Corbaccio, 82 voti), “Una storia che parla di te” di Desirèe Cognetti (DeA Planeta, 73 voti), “Il guardiano della collina dei ciliegi” di Franco Faggiani (Fazi, 70 voti) e “Gli illegali” di Piernicola Silvis (Sem, 39 voti).

“Le verità sepolte” di Angela Marsons ci porta in uno sperduto campo della campagna inglese quando, durante uno scavo archeologico, vengono rinvenute alcune ossa umane: i resti appartengono a più di una vittima e ci sono tracce di fori di proiettile e tagliole da caccia. La detective Kim Stone comincia a investigare sulle famiglie proprietarie dei terreni del ritrovamento, immergendosi in una delle indagini più complicate che abbia mai condotto.

Angela Marsons succede ad Alessia Gazzola, vincitrice del Premio Bancarella 2019 con “Il ladro gentiluomo” e inserisce il suo nome in un albo d’oro che vanta autori del calibro di Ernest Hemingway, Oriana Fallaci, Enzo Biagi, Indro Montanelli, Umberto Eco, John Grisham e Ken Follett.

Per sapere tutto sul Premio Bancarella e sui principali riconoscimenti letterari, consultate la sezione del nostro sito dedicata ai premi.

(notizia pubblicata il 20 luglio 2020)