Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 19.30 | Dom 10 - 13 / 15.30 - 19.30

La vita delle ragazze e delle donne

“La vita delle ragazze e delle donne”, pubblicato per la prima volta in Canada nel 1971, è l’unica incursione di Alice Munro nel romanzo, seppure declinato secondo il metodo e lo stile inconfondibile dell’autrice. In principio Del ha nove anni, l’età delle curiosità complesse di un bambino che anticipa la propria pubertà. Sono gli anni Quaranta: da qualche parte è in corso una guerra i cui echi contaminano anche un Ontario lontanissimo dal precipizio della Storia. Quali e quanti sono i riti di passaggio dall’infanzia alla giovinezza, dall’inesperienza all’ingresso nel solco della vita? Non esiste un’età edenica per le ragazze e le donne di Alice Munro: la bambina Del fiuta il pericolo senza saperlo nominare; l’adolescente Del gioca con il sacro animata dal desiderio di contraddire la laicità di sua madre e dallo zelo di un sentimento acerbo e acceso come ogni primo amore. Del rifiuta e insieme difende le stravaganze della madre che illuministicamente si ostina a vendere enciclopedie nel medioevo fanatico di religione di una campagna inospitale. Ha nostalgia di Dio, ma registra il Suo eterno scacco nella vita degli uomini e degli animali.

A quattordici anni Del è attratta dai languidi misteri del sesso fantasticato, conosce l’agrodolce di una complicità tradita con l’amica Naomi e nel fervore con cui anno dopo anno un’insegnante si dedica ad allestire la recita della scuola intuisce il seme tragico di una vita senza sbocchi. Poco dopo Del è pronta per un privato rito di iniziazione sessuale, una Nausicaa corrotta dal desiderio di sapere, vedere, piacere. L’Eden che non c’è mai stato è ora comunque inesorabilmente alle spalle; è tempo di battesimi, di vere e proprie deliberate rinascite. Del ha diciassette anni e già intravede anche il concludersi dell’adolescenza. Sperimenta la perdita e l’amore; si tuffa nel delirio di una relazione senza ossigeno. E infine accetta per sé la necessità della scrittura e si congeda con la promessa di un’integrità scintillante che rimanda i lettori al dono di storie radiose, credibili, sublimi. Le storie di Alice Munro.

Prenota la tua copia
Prenota la tua copia

Vuoi prenotare una copia di questo libro? Compila questo form: verificheremo la disponibilità del titolo e avrai 48 ore per andarlo a ritirare presso il punto vendita che ti indicheremo.

Maggiori
informazioni
(* campo obbligatorio)



Commenti

Il sottotitolo apparir� qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *