Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 13 / 15.30 - 19.30 | Gio 9 - 13

Le mie prigioni

Pubblicato nel novembre 1832, “Le mie prigioni” si impose, per l’immediato successo e l’enorme risonanza, come un caso letterario eccezionale: il moltiplicarsi delle edizioni e delle traduzioni ne fecero il libro italiano più celebre e letto nell’Europa dell’Ottocento.

Nelle intenzioni dell’autore, non voleva essere né un libello antiaustriaco né la vendetta di un letterato perseguitato, ma la testimonianza della sua storia interiore, della sua maturazione morale attraverso le sofferenze, le lunghe meditazioni e le letture, l’autodisciplina psicologica del carcere. La qualità più evidente e la forza più intensa di quest’opera rimase, per ogni lettore, la pacata e lucida verità che emergeva dalle sue pagine.

“Le mie prigioni” si inserisce a pieno diritto in quel filone realistico, di forte tensione etica, alieno dagli eccessi della fantasia e del patetico, che ha in Milano il luogo l’irraggiamento e in Manzoni il caposcuola indiscusso.

Prenota la tua copia
Prenota la tua copia

Vuoi prenotare una copia di questo libro? Compila questo form: verificheremo la disponibilità del titolo e avrai 48 ore per andarlo a ritirare presso il punto vendita che ti indicheremo.

Maggiori
informazioni
(* campo obbligatorio)



Commenti

Il sottotitolo apparir� qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *