Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 19.30 | Dom 9.30 - 19.30

La morte a Venezia

In una Venezia estiva ammorbata dal colera, l’inquieto Gustav von Aschenbach, famoso scrittore tedesco, s’innamora del giovane Tadzio.

Un unico gioco di sguardi, la vergogna della propria decrepitezza, la scelta estrema di imbellettarsi per nasconderla, sono i passi che scandiscono la vicenda.

Mentre dalla laguna esala un’aria putrida e presaga di morte, la fascinazione impone all’artista un intimo abbandono a quella che diventa una sontuosa cerimonia, un teatro della catastrofe su cui si muovono ombre allegoriche.

Prenota la tua copia
Prenota la tua copia

Vuoi prenotare una copia di questo libro? Compila questo form: verificheremo la disponibilità del titolo e avrai 48 ore per andarlo a ritirare presso il punto vendita che ti indicheremo.

Maggiori
informazioni
(* campo obbligatorio)



Commenti

Il sottotitolo apparir� qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *