Reggio Emilia

Infiniti interismi

L'”interismo” di Beppe Severgnini, più che una esperienza di tifoseria, somiglia a qualcosa che sta tra l’esercizio spirituale e una dieta mentale ad alto tasso di autoironia e dissacrazione, un modo per raccontare l’amore per il calcio attraverso la vicenda agonistica di una squadra che in questi ultimi vent’anni – tra vittorie insperate e sconfitte immeritate – si è imposta nell’immaginario nazionale come una sorta di grande metafora del gioco e della vita.

Prenota la tua copia
Prenota la tua copia

Vuoi prenotare una copia di questo libro? Compila questo form: verificheremo la disponibilità del titolo e avrai 48 ore per andarlo a ritirare presso il punto vendita che ti indicheremo.

Maggiori
informazioni
(* campo obbligatorio)



Commenti

Il sottotitolo apparir� qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *