Librerie.Coop
Reggio Emilia - Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 19.30 | Dom 9.30 - 13 / 16 - 19.30

Il mio albero di Natale

Il suo calcio, le sue panchine, le sue partite. Carlo Ancelotti spalanca i suoi quaderni di appunti per raccontare il suo lavoro, dagli inizi alla Reggiana, in Serie B, fino agli odierni splendori madridisti, da Strada e Schenardi, i due esterni del suo primo 4-4-2 molto scolastico, a Cristiano Ronaldo, fornendo la panoramica di una carriera che gli ha consentito di allenare miti del calibro di Buffon, Thuram, Cannavaro, Zidane, Del Piero, Kakà, Pirlo, Seedorf, Shevchenko, Maldini, Nesta, Inzaghi, Gattuso, Lampard, Ibrahimovic.

Fra ricordi legati ai club che gli hanno spalancato la panchina, ai metodi di lavoro e agli schemi, Ancelotti offre la possibilità di consultare la sua straordinaria esperienza non soltanto ai “colleghi” di ogni ordine e grado, ma anche agli appassionati di pallone tout court, forte del fatto che in ciascuno di noi è nascosto un potenziale allenatore.

A corredo di quest’opera, intrisa del sapere e dell’umanità del suo illustre autore, Ancelotti racconta le 10 partite speciali della sua vita, classificandole in ordine di importanza: da Reggiana-Venezia 3-0 (15 ottobre 1995) a Milan-Liverpool 2-1 (23 maggio 2007, la rivincita della finale perduta di Atene).

Prenota la tua copia
Prenota la tua copia

Vuoi prenotare una copia di questo libro? Compila questo form: verificheremo la disponibilità del titolo e avrai 48 ore per andarlo a ritirare presso il punto vendita che ti indicheremo.

Maggiori
informazioni
(* campo obbligatorio)



Commenti

Il sottotitolo apparir� qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *