Librerie.Coop
Reggio Emilia - Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 19.30 | Dom 9.30 - 13 / 16 - 19.30

Chagall – Il gesto e la parola

L’enorme lavoro svolto da Chagall per portare a termine il messaggio biblico, che è anzitutto un “luogo” di meditazione spirituale e artistica, comprende oltre 17 grandi tele, le vetrate, un mosaico, l’assetto del giardino e lo stesso spazio architettonico di quello che oggi si chiama Musée National Marc Chagall di Nizza.

L’artista russo ha inoltre realizzato una produzione sterminata di quelle che vengono considerate opere preparatorie delle tele a olio, ma che in realtà solo preparatorie non sono, dato che vengono realizzate non tutte prima, ma anche dopo le tele stesse. Tra queste opere preparatorie ci sono 99 pastelli, suddivisi per i 17 soggetti trattati nelle grandi tele (dalla Creazione al Cantico dei Cantici): siamo di fronte, rispetto agli schizzi o agli acquerelli, a qualcosa di straordinario e difficilmente definibile. Il pastello è per sua natura polvere, cipria sulla carta, ma il risultato è straordinario: il livello di sintesi cromatico-compositiva raggiunta fa gridare al capolavoro. Da un lato vediamo nascere le 17 grandi tele, dall’altro ciò che sarebbe “preparazione” è di fatto “opera compiuta”.

Il saggio di Pierre Provoyeur ci offre una lettura indispensabile per entrare nel procedimento chagalliano, per inserirlo nella storia dell’arte e per farci partecipi dell’alto livello estetico del ciclo completo dei pastelli.

Prenota la tua copia
Prenota la tua copia

Vuoi prenotare una copia di questo libro? Compila questo form: verificheremo la disponibilità del titolo e avrai 48 ore per andarlo a ritirare presso il punto vendita che ti indicheremo.

Maggiori
informazioni
(* campo obbligatorio)



Commenti

Il sottotitolo apparir� qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *