Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9.00 - 19.30 | Dom Chiuso

Presentazione di “Una donna può tutto”

Mercoledì 14 novembre 2018, alla Libreria All’Arco di Reggio Emilia, la giornalista e scrittrice Ritanna Armeni ha presentato il suo libro “Una donna può tutto”, dedicato alle “Streghe della notte”: un gruppo di ragazze sovietiche che nel 1941, a bordo dei loro biplani, diedero battaglia all’aviazione del Terzo Reich.

Rifiutando ogni presenza maschile, mostrarono il coraggio di una guerra che poteva avere anche il volto delle donne. La loro battaglia prese avvio nei corridoi del Cremlino, proseguì nei duri mesi di addestramento, esplose nei cieli del Caucaso e si concluse con l’ostinata riproposizione di una memoria che la storia, spesso tutta orientata al maschile, vorrebbe cancellare. Il loro vero obiettivo fu l’emancipazione, la parità a tutti i costi con gli uomini. Il loro nemico, prima ancora dei tedeschi, fu il pregiudizio, la diffidenza dei loro compagni, l’oblio in cui avrebbero voluto confinarle. Ritanna Armeni sfida tutti i dinieghi della nomenclatura fino a trovare l’ultima “strega” ancora in vita e ricostruisce insieme a lei la loro incredibile storia.

Ritanna Armeni è giornalista e scrittrice. E’ stata caporedattrice di “Noi donne”, ha lavorato a “Rinascita”, “il manifesto”, “l’Unità”, “Liberazione”. Portavoce di Fausto Bertinotti, è stata per tre anni conduttrice della trasmissione televisiva “Otto e mezzo” insieme a Giuliano Ferrara. Ha pubblicato “Di questo amore non si deve sapere”, vincitore del Premio Comisso.

Ha dialogato con l’autrice Laura Artioli, ricercatrice storica.

L’iniziativa è stata promossa dalla sezione ANPI “Risorgimento” e dalla CGIL di Reggio Emilia, in collaborazione con ANPI provinciale.