Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9 - 19.30 | Dom Chiuso

Paolo Bonacini e “Le cento storie di Aemilia”

Martedì 21 maggio 2019, alla Libreria All’Arco di Reggio Emilia, il giornalista e scrittore Paolo Bonacini ha presentato il suo libro “Le cento storie di Aemilia”: il racconto del più grande processo alla ‘ndrangheta celebrato in Italia, nel cuore dell’Emilia.

220 persone alla sbarra, 195 udienze nell’aula bunker del tribunale di Reggio Emilia, oltre 1500 anni di carcere contenuti nelle sentenze dell’ottobre 2018, un’intera regione inchiodata davanti alle proprie responsabilità: Bonacini si immerge nel processo, nelle sue carte, nei suoi anfratti più ambigui e punta il faro della sua scrittura su cento storie che meritano di essere raccontate.

Paolo Bonacini è nato a Reggio Emilia nel 1955. Giornalista professionista dal 1987 e autore di alcuni romanzi, è stato per diversi anni direttore responsabile di Telereggio. Regista televisivo, ha curato oltre cinquanta reportage giornalistici e documentari di esplorazione in diverse aree del mondo, occupandosi in particolare di cooperazione internazionale.

L’incontro ha visto la partecipazione di Ivano Bosco (Segretario della Camera del Lavoro di Reggio Emilia) e Giuseppe Massafra (segreteria nazionale CGIL).

L’evento è stato realizzato in collaborazione con CGIL Reggio Emilia.