Librerie.Coop

“Anche contro donne e bambini” di Massimo Storchi

Venerdì 11 marzo 2016, alla Libreria All’Arco di Reggio Emilia, lo storico Massimo Storchi ha presentato il suo libro “Anche contro donne e bambini”: un minuzioso e documentato resoconto delle vicende che hanno visto nazisti e fascisti insanguinare la provincia di Reggio Emilia dal settembre 1943 al maggio 1945.

Un libro nato con l’obiettivo di fornire elementi certi su quei fatti, per sottrarli a ogni rischio di riscrittura o di negazionismo, e contemporaneamente precisare gli snodi fondamentali della strategia di “guerra ai civili” condotta dalle truppe tedesche.

Massimo Storchi, storico e archivista, dirige il Polo Archivistico del Comune di Reggio Emilia, gestito da Istoreco. Ha pubblicato diversi saggi sulla Resistenza e sulle lotte politiche e sociali nel dopoguerra in Emilia Romagna, con attenzione particolare al tema della violenza. Fra i suoi libri, ricordiamo i recenti “Il patto di Khatarine”“Noi sognavamo un mondo diverso”, scritto con Germano Nicolini.

L’incontro è stato condotto da Marco Minardi, direttore dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Parma, e da Nando Rinaldi, direttore di Istoreco.