Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9.00 - 19.30 | Dom Chiuso

Incontro con Paolo Crepet

Giovedì 22 novembre 2018, alla Libreria All’Arco di Reggio Emilia, Paolo Crepet ha presentato il suo nuovo libro “Passione”, in cui spiega ai giovani che cosa significhi quel fuoco interiore necessario a tenere accesi i propri desideri e cercare di soddisfarli, per “sostenerli nella scoperta e costruzione di sé, alimentare la loro gioia e coltivare i loro entusiasmi”.

Una delle insidie più pericolose e sottovalutate della nostra epoca, in cui le nuove tecnologie digitali funzionano come un rallentatore cognitivo ed emotivo che rende tutto apparentemente fattibile e fruibile senza sforzo, è il progressivo deperimento – se non addirittura l’estinguersi – della passione, quella sfida lanciata al mondo e a se stessi per continuare a migliorarsi, a sperare, a sognare. Ma poiché, senza passione, non c’è una vita vera né una visione del futuro, in primo luogo del proprio, l’unico modo per non arrendersi a questa perdita è invocarla, provocarla, inseguirla, raccontarla. È quello che fa Paolo Crepet, componendo un inventario di storie e riflessioni, attinte dalla propria esperienza esistenziale e professionale, che ruotano attorno a questa parola sacra, in tutte le sue accezioni e declinazioni. E siccome gli esempi valgono più delle parole, il libro è impreziosito dalle testimonianze di tre campioni di passione: Paolo Fresu, straordinario jazzista acclamato in tutto il mondo, Alessandro Michele, che ha rivoluzionato il panorama internazionale della moda, e Renzo Piano, tra i più celebrati architetti contemporanei.

Paolo Crepet è psichiatra e sociologo. Dal 2004 è direttore scientifico della “Scuola per genitori”. Tra i suoi numerosi libri ricordiamo “L’autorità perduta”, “Elogio dell’amicizia” e “Impara a essere felice”.