Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9.00 - 19.30 | Dom Chiuso

Duccio Grassi ha presentato “On Spaces”

Giovedì 14 febbraio 2019, alla Libreria All’Arco di Reggio Emilia, l’architetto Duccio Grassi ha presentato il libro “On Spaces”, la prima monografia che analizza la poetica progettuale dello studio Duccio Grassi Architects, una delle realtà di riferimento nell’ambito del retail design internazionale.

Il volume, edito da Marsilio, raccoglie alcuni dei lavori più significativi dello studio
raccontati da Patrizia Catalano (giornalista, autrice e curatrice del libro), secondo un ordine concettuale focalizzato sugli aspetti fondamentali della visione progettuale di Duccio Grassi: i volumi, la luce, il tailor made, la purezza e i materiali. I testi sono accompagnati da immagini inedite che mostrano progetti innovativi, dove le soluzioni architettoniche, sia per luoghi pubblici o privati sia per spazi commerciali, sono caratterizzate da un linguaggio personale, legittimato a livello internazionale.

Nato a Reggio Emilia, Duccio Grassi si laurea in Ingegneria Civile a Bologna, acquisendo una profonda conoscenza delle questioni architettoniche e un notevole bagaglio di competenze tecnologiche e strutturali. La sua istruzione getta le basi per la sua crescita come designer creativo, ma allo stesso tempo tecnicamente avanzato. Fin dalla giovinezza sviluppa una profonda consapevolezza verso una sensibilità innata per l’estetica di oggetti, forme, volumi e materiali. I suoi progetti sono il frutto della paziente dedizione alla creazione di eccellenza e il risultato di una propensione modesta e sapiente alla composizione di superfici, volumi e piani prospettici.

Duccio Grassi Architects è uno studio di architettura e interior design fondato a Reggio Emilia nel 1983, rinomato per la creazione di interni in cui passione e rigore coesistono nella definizione di ambienti eleganti e innovativi. DGA da oltre trent’anni progetta i negozi flagship del Gruppo Max Mara nelle principali città del mondo, lavorando quindi per i brand Max Mara, Max&Co, Penny Black. Negli anni si registrano diverse altre importanti collaborazioni con altri marchi tra i quali Zara, Ray Ban, Canali, Guess by Marciano e Street One. Il portfolio di Duccio Grassi Architects comprende inoltre prestigiose ville private a Dubai, Dubrovnik, Porto Cervo e in Kuwait. Lo studio ha firmato progetti di ristoranti, gioiellerie, centri commerciali e uffici, tra cui l’estensione del Wafi City Mall a Dubai, l’Al Hamra Mall e la sede di Al Yasra. Duccio Grassi ha inoltre disegnato prodotti per Emmebi, Minotti Cucine e Viabizzuno. I progetti di DGA hanno ricevuto numerosi premi a Milano, Londra, Parigi, New York e Los Angeles.

L’evento ha visto la partecipazione di Patrizia Catalano (autrice e curatrice del volume), giornalista con laurea in Architettura, autrice di numerose pubblicazioni, già editor della sezione dedicata all’interior design di “Io Donna”, l’allegato femminile del “Corriere della sera”, e attualmente curatrice del supplemento di “Interni” al settimanale “Panorama”. Sono intervenute anche Laura Lusuardi (Max Mara fashion coordinator) ed Emanuela Ferretti (responsabile visual merchandising di Max Mara).