Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9-19.30 | Dom Chiuso

Sono venuti a trovarci Sio e Tito Faraci!

Giovedì 13 settembre 2018 sono venuti alla Libreria All’Arco di Reggio Emilia Tito Faraci e Sio per presentare il loro libro “Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jayne”, il volume partorito dalla loro folle creatività!

Vissuta a cavallo fra il diciannovesimo e il ventesimo secolo, Maryjane J. Jane è stata autrice di fumetti, romanzi, poesie, libri illustrati, canzoni, giochi, cartine geografiche e ha perfino inventato delle barzellette. Ma c’è un piccolo dettaglio: Maryjane J. Jane non è mai esistita, è solo un’invenzione di Tito Faraci e Sio!

Tito Faraci è nato a Gallarate nel 1965. È uno dei più importanti sceneggiatori italiani di fumetti. Ha creato storie per Topolino, Dylan Dog, Tex, Diabolik, Magico Vento ed è stato uno dei primi scrittori italiani a lavorare anche per personaggi di fumetti americani come Spider-Man, Devil e Capitan America. Per la Disney ha sceneggiato “Novecento” di Alessandro Baricco, dando al protagonista la fisionomia di Pippo. Per Feltrinelli ha pubblicato il romanzo “La vita in generale” (2015) e l’albo a fumetti “Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane alto trecento metri (2016, insieme a Sio).

Sio (all’anagrafe Simone Albrigi, nato a Verona nel 1988) è il fumettista italiano più seguito sui social. Laureato in Lingue orientali, ha vissuto per due anni a Sapporo in Giappone. Il suo canale YouTube, Scottecs, fondato nel 2012, conta un milione di iscritti e i suoi video hanno ottenuto più di 170 milioni di visualizzazioni. La pagina Facebook di Scottecs è seguita da oltre 500.000 utenti. Nel 2006 entra a far parte della casa editrice Shockdom, che pubblica nelle edicole la rivista “Scottecs Megazine” e varie sue raccolte. Talento versatile, Sio ha realizzato diversi videoclip fra cui “Luigi il pugilista” di Elio e le Storie Tese e ha prestato la sua voce per il doppiaggio italiano della miniserie TV “Over the Garden Wall”. Dal 2015 collabora come sceneggiatore al settimanale “Topolino”. Per Feltrinelli ha pubblicato “Le entusiasmanti avventure di Max Middlestone e del suo cane alto trecento metri” (2016, insieme a Tito Faraci).