Reggio Emilia
Via Emilia Santo Stefano, 3/D
Lun - Sab 9-19.30 | Dom 9.30-19.30

Le novità dell’autunno 2017 – Parte 5

rampini-hornby

Quinta puntata del nostro viaggio attraverso le anteprime dei libri più attesi dell’autunno 2017. Stavolta parliamo di Federico Rampini, Simonetta Agnello Hornby, Corrado Augias, Franca Valeri, Matteo Bussola, Paulo Dybala, Wilbur Smith e Glenn Cooper!

Per ogni popolo in sofferenza o in rivolta, per ogni regime minaccioso e aggressivo, c’è un confine che qualcuno ha tracciato e che altri contestano o violano. Partendo dai focolai più pericolosi del caos contemporaneo, “La linea rossa” di Federico Rampini, atteso per ottobre, ci spiega (utilizzando 10 mappe) come dietro a ogni conflitto ci sia una ragione di tipo geografico.

Dopo il grande successo di “Caffè amaro”, Simonetta Agnello Hornby torna a settembre con “Nessuno può volare”, un racconto autobiografico che inizia nell’inconsueta famiglia siciliana dell’autrice (fra una cugina sordomuta, una bambinaia zoppa, un padre sempre malato e una zia cleptomane) e prosegue fra ironia e ferocia attraverso gli accidentati e formidabili viaggi fatti col figlio George, in carrozzina da 15 anni per una forma precoce di sclerosi multipla.

Perché possiamo dirci italiani? A 70 anni dalla firma della Costituzione, Corrado Augias compie un viaggio nei luoghi della nostra memoria collettiva e in quelli del suo cuore. “Questa nostra Italia”, in libreria da settembre, è un’opera civile e intima, che scava alla ricerca di un’identità le cui radici affondano nei mille diversi volti di un Paese unico.

“La stanza dei gatti” di Franca Valeri, previsto a ottobre, è un dialogo acutissimo tra un uomo capace di tutto e una donna che lo ha molto amato. Ed è anche un diario in cui l’autrice racconta, con la sua proverbiale verve, alcuni dei momenti cruciali della sua carriera artistica: dall’angoscia degli esordi allo svago delle tournée in giro per il mondo, dagli scherzi in compagnia di Gino Cervi al soggiorno a Parigi con Marcello Mastroianni. Una resa dei conti letteraria tra Franca Valeri e il Teatro, alla fine di una passione travolgente durata una vita intera.

Lo straordinario successo di “Notti in bianco, baci a colazione” ha rivelato al grande pubblico il talento di Matteo Bussola, papà di tre figlie, architetto e apprezzato disegnatore di fumetti “prestato” alla letteratura. A settembre uscirà “Insieme” con cui l’autore, col tono caldo, empatico e ironico che è ormai la sua inconfondibile cifra stilistica, indaga il delicato rapporto tra genitori, figli e insegnanti.

E’ il nuovo numero 10 della Juventus, dove ha appena ereditato una maglia pesantissima, appartenuta, tra gli altri, a Sivori, Platini, Baggio e Del Piero. Parliamo ovviamente di Paulo Dybala, talento straordinario e amatissimo del calcio mondiale, che da settembre sarà in libreria con “Mio padre aveva un sogno”: un’autobiografia che parte dal rapporto col padre (morto quando Paulo aveva 15 anni) per raccontare poi la fatica di emergere da solo, gli incontri con gli allenatori e i maestri che gli hanno cambiato la vita, fino allo sbarco in Italia e ai trionfi in bianconero.

Da Wilbur Smith, maestro mondiale dell’avventura, arriva il grande ritorno della saga dei Courteney: “Il giorno della tigre”, in libreria a novembre. Ambientato nel XVIII secolo, il romanzo racconta le vicende di Tom Courteney, salpato per un viaggio pericoloso attraverso le sconfinate distese dell’oceano: fra nemici senza scrupoli, battaglie, tradimenti e romanticismo, lo scrittore sudafricano ha concepito una nuova ed emozionante epopea.

In un segreto archivio vaticano, sepolto dalla polvere, è custodito un documento sconcertante: per il Papa è la pietra su cui costruire una nuova Chiesa, per tutti gli altri una scoperta da celare agli occhi del mondo. In Vaticano inizia quindi una guerra silenziosa, in cui nessuno è al sicuro. E’ questo lo scenario di “Il debito”, il nuovo romanzo di Glenn Cooper, che abbandona le consuete atmosfere soprannaturali per regalarci un thriller mozzafiato in uscita a novembre.

Qui trovate le altre anteprime dell’autunno 2017: